olga_e_luca_foto_30_APRILE_VILLA_PIGNATELLI

NAPOLI – L’Associazione Culturale “Noi Per Napoli” presenta la prima tappa di ”Luoghi storici e musica” fissata per domenica 30 aprile 2017, dalle ore 11.00, presso Il Museo di Villa Pignatelli (Riviera di Chiaia).

Un evento capace di coniugare la musica e le trascinanti esecuzioni canore del soprano Olga De Maio e del tenore Luca Lupoli, accompagnati al pianoforte dal M° Maurizio Iaccarino, con la visita guidata dei luoghi storici più belli di Napoli. Ed è con queste premesse che i partecipanti di domenica al concerto-tour, potranno godere della magia senza tempo delle arie liriche più belle tratte dal repertorio della Romanza da salotto dell’800 e dell’ Operetta, avvolti dall’atmosfera della storica Villa Pignatelli e dal fascino del Museo delle Carrozze, e poi della benefica potenza della Canzone Classica Napoletana, stavolta immersi nella luce e nella bellezza della veranda neoclassica. Per l’evento che prevede un contributo associativo comprensivo di visita guidata con la guida dell’Associazione e del biglietto di ingresso al museo, è richiesta la prenotazione da perfezionare con anticipo. Il tutto scrivendo a noipernapoliart@gmail.com o telefonando al 3394545044 oppure al 327 7589936. Per il pubblico, grazie alla bravura della coppia artistica formata da De Maio e Lupoli, tanta musica. La stessa che più della letteratura e le arti figurative, come la danza, senza utilizzare parole ed immagini, è in grado di raggiungere il cuore dell’ uomo e rendere sottili le sfumature dell’ Amore. “La musica ed il canto – hanno affermato i due artisti- alla pari dell’Amore sono qualcosa di impalpabile, di sfuggente, ad ogni categoria o classificazione. La musica si percepisce attraverso l’ udito: è un insieme di poesia, ritmo, melodia ed armonia…l’amore esprime l’essenza della vita, della natura, come anche la musica ed il canto, imitazioni ed espressioni della natura. Dunque quale migliore binomio di due arti ( Ars amandi e Ars musicandi) si esprimono l’una attraverso l’ altra. Da qui il significato del titolo che abbiamo voluto dare a questo intermezzo musicale: ‘Amore in musica’. I brani che eseguiremo a Villa Pignatelli, sono melodie conosciutissime ed immortali nella memoria musicale di tutti ed esprimono un particolare stato d’animo ed emotivo delle mille sfaccettature del sentimento Amore”. Tra i tanti brani in scaletta: “Musica Proibita”, “ ‘A Vucchella” ed “’ A Marechiaro”, con il tenore Lupoli, “Era de Maggio” e “Palomma ‘e Notte” con il soprano De Maio ed ancora, in duetto, brani di Operetta come: “Tace il Labbro”, “Tu che m’hai preso il cuor” e “ Cin Cin Là”, fino a giungere a canzoni celeberrime ed immortali come “O sole mio”. 

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments