Giuseppe_Gaeta___fotoritratto_1

NAPOLI – E’del 3 febbraio scorso il decreto del Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca a firma della dott.ssa Maria Letizia Melina, Direzione generale  per lo studente, lo sviluppo, e l’internazionalizzazione della formazione superiore –  Dipartimento per la formazione superiore e per la ricerca – relativo alla costituzione del GRUPPO DI LAVORO sulla formazione superiore nel campo del DESIGN,  nato con l’intento di riconoscere le peculiari specificità della formazione superiore nel campo del Design e di salvaguardare le specificità didattiche e di ricerca di ciascuna tipologia istituzionale

(Università, Accademie, ISIA) e quindi offrire un contributo all’armonizzazione tra i diversi percorsi formativi garantendo autonomia alle Istituzioni coinvolte. Il gruppo sarà impegnano altresì nel monitoraggio dei modelli formativi  relativi al design presenti nelle Università, nelle Istituzioni AFAM, nonché nelle Istituzioni private.Fanno parte del Gruppo di lavoro: Giuseppe Furlanis, a cui è affidato anche il coordinamento, Presidente della Conferenza dei Presidenti, dei Direttori ISIA, direttore dell’ISIA di Firenze, Clelia Caiazza, dirigente ufficio IV Direzione generale per lo studente, lo sviluppo e l’internazionalizzazione della formazione superiore; Vanda Lanzafame dirigente ufficio IV Direzione generale per lo studente, lo sviluppo e l’internazionalizzazione della formazione superiore; Alberto Bonisoli, Presidente della Piattaforma Sistema Formativo Moda, Medardo Chiapponi, Presidente della Società Italiana per il Design (SID) e Direttore del corso di Laurea Magistrale in design dell’Università IUAV di Venezia; Giuseppe Gaeta, Direttore dell’Accademia di Belle Arti di Napoli, già membro del Tavolo Tecnico per il design; Giuseppe Losco, Direttore della Scuola di Ateneo Architettura e Design “Eduardo Vittoria” dell’Università di Camerino; Silvia Piardi, Presidente della Conferenza Universitaria di Design (CUID) e Direttore del Dipartimento di Design del Politecnico di Milano.Il decreto sarà operativo da mercoledì 8 marzo 2017.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments