FiabeDanzate_2H

NAPOLI – Il Balletto di Napoli è in scena al Teatro dei Piccoli alla Mostra d’oltremare di Napoli con “Le Fiabe danzate”. Tre recite, da giovedì 28 a sabato 30 dicembre (tutte alle ore 17) per lo spettacolo che propone in danza alcune delle fiabe più celebri della letteratura universale, su coreografie di Mara Fusco e Laura Perez e la partecipazione straordinaria degli allievi del Lyceum Mara Fusco. E’ la proposta per le festività natalizie de “La scena sensibile”, 22a rassegna di teatro per la scuola e le nuove generazioni organizzata da I Teatrini e realizzata con il contributo del MiBACT, della Regione Campania, dell’Assessorato alla Cultura e al Turismo del Comune di Napoli.

 

Cappuccetto Rosso, Bella Addormentata, Cenerentola, ed altre ancora, sono le favole che ispirano questo spettacolo che “ci accompagna – così Mara Fusco – nell’universo dell’infanzia interpretando ed esprimendo ciò che avviene nella fantasia di un bambino”.

“Nel sogno – aggiunge Mara Fusco – quasi sempre si creano immagini oniriche e poetiche che trasformano con la fantasia la realtà, laddove un bosco è fatto di alberi viventi che ballando e recitando, incoraggiano e proteggono Cappuccetto Rosso dalle grinfie del lupo; oppure, come nei film di Walt Disney, topolini antropomorfi difendono Cenerentola dalle cattiverie della matrigna e delle sorellastre e, trasformando il suo vestito di cenci in uno splendido abito da festa, la conducono felice al ballo”.

Una trasposizione in chiave più moderna rievoca le fate della Bella Addormentata, quella buona e quella cattiva, trasformandole in Morgana e Malefica ovvero figure che rappresentano il bene e il male, dove alla fine di una battaglia violenta ed aggressiva è sempre il bene a vincere sul male, permettendo al Principe di svegliare dal lungo sonno la sua adorata Principessa.

Quasi ad interrompere il sogno, tra le fiabe trovano posto gli interventi di celebri maschere della Commedia dell’Arte nonché le puntualizzazioni poetiche di un Pulcinella.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments