OLGA_DE_MAIO_E_LUCA_LUPOLI_FOTO_PALAZZO_REALE

NAPOLI– Nuovo incontro con l’ Associazione Culturale “Noi Per Napoli” che domenica 21 maggio 2017, dalle h.11.00 alle h.13.00 presenta un altro appuntamento di ”Luoghi Storici e Musica” con un doppio evento che coniuga musica e visita guidata dei luoghi storici di Napoli.

Per gli iscritti, simpatizzanti e quanti saranno interessati, sono previsti: la visita guidata con l’ Associazione al maestoso Palazzo Reale di Napoli ed il Concerto presso lo storico Caffè Gambrinus del soprano Olga De Maio e del tenore Luca Lupoli, accompagnati al pianoforte da Antonino Armagno. Per i partecipanti il fascino delle arie liriche più belle tratte dal repertorio della romanza da salotto dell’ 800, l’ operetta e le canzoni classiche napoletane illustrate dagli interventi storici del giornalista Giuseppe Giorgio. Alla fine, dopo le tante emozioni divise tra la musica e le bellezze di una Napoli ancora capitale, seguirà anche un delizioso aperitivo da gustare comodamente seduti ai tavolini dello storico Caffè. I visitatori resteranno prima incantati dal magnifico spettacolo del Reale Palazzo di Napoli fondato su progetto di Domenico Fontana come residenza del re di Spagna Filippo III d’Asburgo nell’anno 1600, per iniziativa del viceré Fernando Ruiz de Castro conte di Lemos e della viceregina Catarina Zuñiga y Sandoval e poi affascinati dall’elegenza del Gran Caffè Gambrinus. Il celebre ritrovo la cui storia inizia con l’Unità di Italia e con il nome di “Gran Caffè” e continua con l’inaugurazione del 3 novembre 1890. Entrato da subito nel cuore della vita mondana, culturale e letteraria della città il “Gambrinus” ha ospitato nel tempo, re, regine, politici, giornalisti, letterati e artisti di fama internazionale. Tra questi: ospiti illustri come l’imperatrice d’Austria Sissi, che degustò un ottimo gelato alla violetta, Gabriele D’Annunzio che come vuole la leggenda scrisse sul marmo di uno dei suoi tavolini i versi della celebre canzone “A’vucchella”, Matilde Serao che fondò il quotidiano “Il Mattino” seduta proprio nell’autorevole caffè, Benedetto Croce che fece di Napoli la sua seconda città, lo scrittore irlandese Oscar Wilde che si recò nella città partenopea con Lord Alfred Douglas dopo i tristi giorni di prigionia, Ernest Hemingway, il filosofo francese Jean-Paul Sartre. La quota di partecipazione comprensiva di visita guidata con l’ Associazione e del biglietto di ingresso al Palazzo Reale, più Concerto e aperitivo al Caffè Gambrinus è di €16,00 – Formula Concerto più aperitivo 10,00€. L’ evento inizierà alle h.10.45 con l’ appuntamento davanti al Caffè Gambrinus dove si costituiranno i gruppi dei visitatori che verranno accompagnati per la visita guidata al Palazzo Reale, poi si proseguirà dalle h.12,00 nei saloni dello storico Caffè Gambrinus con il Concerto e con l’ aperitivo. E’necessaria la prenotazione perfezionando il tutto con l’ acquisto del coupons per motivi organizzativi. 

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments