Murale-san-gennato-forcella

NAPOLI – Stamane n via Vicaria Vecchia presentato il progetto “Forcella Transit – Destinazione Forcella- Percorsi d’arte oltre i decumani” che l’Associazione “I Teatrini” con la rete di Associazioni di Forcella, con il Comune di Napoli – Assessorato alla Cultura e al Turismo ed il sostegno dell’EPT (Ente Provinciale Turismo Napoli)

hanno organizzato per attrarre i visitatori in un’area del territorio che, nonostante le importanti testimonianze storiche, architettoniche ed artistiche presenti, non è ancora completamente integrata nei circuiti turistici.L’obiettivo è ripartire dall’orgoglio dei cittadini di Forcella per il grande patrimonio storico culturale e artistico e dal potenziale di rigenerazione urbana e civile che esso può determinare.L’incontro con la stampa prevede l’inaugurazione della copertura in microforato con indicazioni turistiche sul ponteggio di via Vicaria Vecchia con l’animazione di trampolieri, musica e artisti di strada e della parata itinerante che si muoverà da via Vicaria Vecchia fino a Piazza Calenda passando per via Duomo.

Alle 11.30 raggiunta la Chiesa di San Severo al Pendino dove sarà inaugurata “TERRA MIA – PINO DANIELE STORY”, mostra iconografica a cura di Federico Vacalebre, in collaborazione con il fotografo Pino Miraglia, pensata in occasione dell’anniversario della scomparsa del musicista napoletano.

A seguire il musicista Carlo Faiello ha eseguito dei brani di Pino Daniele.

{youtube}2QP7YvjIRjA{/youtube}

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments