UN_ALTRO_DUE

NAPOLI – E’ con lo spettacolo di Carmen Femiano ed Edo Puccini dedicato al grande scugnizzo stabiese, intitolato “Un altro Viviani” che domenica 21 gennaio alle ore 18.30, continua la stagione artistica del Teatro Mario Scarpetta di Ponticelli.

Lo spazio di Strada Provinciale Madonnelle, 121 che con l’Associazione Partenope presieduta da Giovanni Vigliena, propone un variegato cartellone diviso tra la prosa e la canzone d’autore. Un altro Viviani. Nel senso di “Ancora un altro Vivani!!” e nel senso di un Vivani ancora poco conosciuto: quello che emerge dalla seconda parte della sua autobiografia andata alle stampe solo nel 2012. Alla fine degli anni Quaranta, Raffaele Viviani avverte la necessità di rivedere, rettificare e proseguire il racconto dell’autobiografia già edita nel 1928. In questa seconda e ultima prospettiva approfondisce particolarmente il rapporto arte-vita, integrando riferimenti di eventi, situazioni emozioni che meglio avrebbero fatto comprendere l’evoluziuone del suo percorso artistico, largamente ispirato dalle sue esperienze personali e dal suo attento sguardo sulla società contemporanea. L’ultima testimonianza dell’uomo e dell’autore legato alla sua città, anima stessa del suo talento, della quale ha mostrato difetti e pregi. Un concerto-narrato, quello presentato dall’attrice e cantante Carmen Femiano accompagnata dal chitarrista Edo Puccini. Un racconto di una vita con la musica, una narrazione intessuta di parole e note, un intreccio di storie e spartiti.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments