Copertina_Teatro

NAPOLI – Venerdì 25 novembre alle ore 17:00, nel foyer del Teatro Augusteo di Napoli in Piazzetta Duca D’Aosta, sarà presentato al pubblico “Vincenzo Scarpetta. Teatro (1900-1910) Volume II”, opera letteraria a cura di Maria Beatrice Cozzi Scarpetta, edita da Liguori Editore.All’incontro, in presenza della curatrice del testo, interverranno Giulio Baffi, critico teatrale, e Paolo Sommaiolo, Docente Università L’Orientale.

Il dibattito sarà moderato dalla giornalista e scrittrice Delia Morea. La lettura di alcune pagine del volume sarà a cura degli attori Roberta Serrano, Antonio Buonanno, Elisabetta Centore, Mimmo Cacciapuoti. Maria Beatrice Cozzi Scarpetta si dedica da anni allo studio di Vincenzo Scarpetta (Napoli 1877-1952), figlio del celebre commediografo Eduardo, da cui ereditò il sacro compito di far ridere il pubblico e di perpetuare il teatro di Don Felice Sciosciammocca.Dalla copiosa produzione artistica è emersa la figura poliedrica di Vincenzino, non solo come acclamato attore, ma anche come valente autore di commedie, musicista e pioniere del cinema muto napoletano. Ma la difficile reperibilità delle commedie di Vincenzo Scarpetta non ha consentito di conoscerne la feconda e brillante produzione, iniziata a fine ’800 e proseguita ininterrottamente fino a metà anni ’40. Quindi per colmare almeno in parte questo vuoto e permettere agli amanti del genere di riscoprire un grande nome del teatro napoletano, la curatrice propone la trascrizione fedele di alcune commedie inedite, scritte nei primi tre decenni del ’900.Nel I volume dell’opera sono state presentate quattro commedie scritte tra il 1910 e il 1920: ’O tuono ’e marzo, Statte attiento a Luisella, La vendetta di Ciociò e ’O guardiano ’e muglierema. In questo II volume si propongono altre cinque commedie inedite, scritte tra il 1900 e il 1910: Ddoje gocce d’acqua, È femmena o è diavolo?, L’Albergo del Serpente o Tanta guaje pe durmì, La Signorina Cochelicò e Il Signor… 39. A corredo del volume anche locandine teatrali, caricature, disegni e fotografie di Vincenzo Scarpetta.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments