NAPOLI – Non poteva mancare una benedizione autorevole per il Teatro Trianon Viviani nel quartiere Forcella di Napoli.Ad officiarla l’arcivescovo di Napoli, il cardinale Crescenzio Sepe, amico personale di Nino D’Angelo, direttore artistico del teatro, il cui spettacolo, “Io, senza giacca e cravatta”, inaugurerà il 2 dicembre la riapertura del Trianon.

“Un quartiere, Forcella, che deve risorgere, rinnovarsi. E la presenza di un teatro, gestito da una persona come Nino, che rappresenta il senso di umanità e di speranza, è un messaggio importante per la crescita di Forcella”.

{youtube}6PMCe1bdoSI{/youtube}

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments