Enzo-Decaro-in-Arte-Tot-min-662x373

NAPOLI – “…In arte Totò” è l’omaggio che il Teatro Bracco di Napoli, diretto da Caterina De Santis, dedica al Principe della Risata a 50 anni dalla morte. In scena Enzo De Caro, attore, sceneggiatore e conduttore napoletano, legato alla figura di Totò e profondamente pervaso da quell’enorme fascino e spessore interiore che egli aveva. Un testo scritto a quattro mani con Liliana De Curtis, figlia dell’indimenticato comico del rione “Sanità” e per l’occasione autrice di una vera e propria biografia animata del grande Totò.

In scena un leggio, la scrivania, uno schermo con le immagini del Principe che parla di Pasolini e di Fellini e quelle della figlia Liliana, testimone del dolore del padre per non sentirsi riconosciuto per quel che veramente era. Ma sul palcoscenico viene ricreato anche il “pensatoio” di Totò, quell’angolo misterioso della casa in cui si rintanava per ore a parlare, a registrare sul suo magnetofono, a buttar giù pensieri sui tanti fogli di carta che sua figlia Liliana ha conservato con grande amore. Quell’angolo di casa riservatissimo, dove la genialità poteva librarsi liberamente per prendere le forme più inattese.

Una vita al quadrato: Totò la “maschera” e il Principe Antonio De Curtis, “quello serio, una persona per bene”, come diceva lui.

Enzo Decaro mostra attraverso un profondo studio introspettivo e un minuzioso lavoro fatto di emozioni e vibrazioni la vera vita di Totò. In scena testimonianze scritte di suo pugno, i pensieri, le canzoni accennate, le poesie incompiute, le registrazioni audio, alcune delle quali inedite e fornite dalla famiglia, che le ha custodite per tutti questi anni.

Le musiche, il piano e la chitarra sono del maestro Riccardo Cimmino. Realizzato in collaborazione con “Signore e Signori – Associazione Antonio De Curtis In Arte Totò”, lo spettacolo è prodotto da Enzo Sanny.

Repliche venerdì 15 dicembre e sabato 16 dicembre ore 21, domenica 17 dicembre ore 18,30. Per info www.teatrobracco.it

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments