ERCOLANO – Una nuova estate di successi nelle serate estive al Parco Archeologico di Ercolano; a poche settimane dal lancio I Venerdì di Ercolano si confermano l’offerta di punta dell’estate vesuviana. Filo conduttore dell’edizione 2023 delle passeggiate serali al Parco di Ercolano è il cibo.  Grazie agli studi condotti negli anni sui materiali organici e gli oggetti rinvenuti nel corso delle campagne di scavo è stato possibile ricostruire le abitudini alimentari degli antichi abitanti della città, fornendo spunti narrativi per uno degli eventi clou dell’estate Ercolanese.  

In occasione delle aperture serali, i visitatori si ritroveranno immersi nelle suggestive ambientazioni del sito illuminato con giochi di luci e colori, guidati dal racconto di guide esperte alla scoperta dell’antica Ercolano attraverso i gusti, abitudini e vizi culinari dei suoi abitanti.  

12 le tappe principali, cadenzate da 4 momenti artistici a cura della compagnia “teatri 35” che – traendo spunto dalla commedia napoletana, in un mix di linguaggi tra aulico e ironico, antico e moderno – contribuiscono ad arricchire la conoscenza del cibo e del suo consumo nel mondo antico, tanto nella sfera sacra quanto in quella privata. 

“Una visita speciale” – la definisce il Direttore Francesco Sirano – “un racconto ispirato alle testimonianze provenienti direttamente dalle case, edifici di culto, strade, botteghe e mense degli antichi Ercolanesi, con l’intento ancora una volta di appassionare il pubblico ed immergerlo negli aspetti più particolari e unici dell’antica Ercolano, per renderlo protagonista di un’esperienza di conoscenza.” 

Andati in scena il 21 e 28 luglio, “I Venerdì di Ercolano” hanno fatto registrare già il tutto esaurito, con un alto tasso di gradimento percepito, testimoniato dai risultati dei questionari sottoposti ai visitatori al termine della visita. 

 

Resta ancora tutto il mese di agosto (4,11,18, 25) per approfittare dell’offerta serale del Parco Archeologico.  

16 i turni di visita per ogni venerdì, a partire dalle ore 20:00 fino alle ore 22:30, con partenza ogni 10 minuti, e ai visitatori l’invito è di affrettarsi nell’acquisto dei biglietti che raggiungono il sold out rapidamente. 

I gruppi saranno composti da massimo 30 persone ciascuno, con accesso dei visitatori esclusivamente dall’ingresso monumentale di Corso Resina.  

È vivamente consigliato presentarsi 20 minuti prima del proprio turno di visita.  

Parcheggio disponibile, fino ad esaurimento dei posti disponibili, presso la Scuola Rodinò (Via IV Novembre) e la Scuola Iovino Scotellaro (Traversa Via IV Novembre) e presso Villa Favorita (Via Gabriele D’Annunzio, 36).  

I Venerdì di Ercolano sono realizzati grazie al Piano di Valorizzazione MIC 2023.  

Info su acquisto biglietti e modalità di visita sul sito www.ercolano.benicluturali.it alla sezione Informazioni per la visita

Altra opportunità per approfittare di una passeggiata tra le antiche vie del Parco Archeologico di Ercolano cade il 6 agosto quando si rinnova l’appuntamento con #domenicalmuseo, l’iniziativa del Ministero della cultura che consente l’ingresso gratuito, ogni prima domenica del mese, nei musei e nei parchi archeologici statali. 

Ai visitatori del Parco si raccomanda prudenza nella frequentazione del sito nelle ore più calde del giorno e di evitare una lunga permanenza lungo le strade più esposte al sole.

Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments