Un infarto stronca a 44 anni Libero De Rienzo l’attore che interpretò Giancarlo Siani (VIDEO)

0

NAPOLI – E’ morto all’età di 44 anni, stroncato da un infarto, nella sua casa romana, l’attore napoletano Libero De Rienzo. Nato a Napoli nel 1977, aveva intrapreso la carriera dello spettacolo sulle orme del padre, Fiore De Rienzo, che è stato aiuto regista di Citto Maselli. Libero aveva vinto il David di Donatello nel 2002 e nel 2006, nel film Fortpàsc di Marco Risi, ha interpretato il giornalista napoletano Giancarlo Siani. Tra i suoi lavori successivi, ‘Smetto quando voglio’ (2014) e nel 2019 il film ‘A Tor Bella Monaca non piove mai’.

Il suo esordio al cinema a 22 anni, nel 1999, interpreta Angelo nel film “La via degli Angeli”, di Pupi Avati.

Nel 2001 poi è al fianco di Stefano Accorsi in uno dei film più noti in cui ha recitato: “Santa Maradona” di Marco Ponti. Interpreta Bartolomeo “Bart” Vanzetti.

Nel 2005 dirige “Sangue – La morte non esiste” di cui firma anche soggetto e sceneggiatura.

“La notizia della morte improvvisa di Libero De Rienzo è terribile e ci lascia tutti senza parole” ha detto il ministro della Cultura Dario Franceschini.

“Perdiamo un giovane talento, un protagonista del cinema italiano che già aveva visto riconosciuta la sua arte con la doppia vittoria del David di Donatello nel 2002 e nel 2006. Il mondo della cultura italiana si stringe con affetto e cordoglio alla sua famiglia, ai suoi piccoli figli, alla moglie e a tutte le persone che lo hanno amato, stimato e apprezzato”.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments