NAPOLI – Vito Gagliardo è il nuovo presidente della Fiaip Napoli, succede a Claudio Matarazzo che ha terminato il suo percorso di due mandati alla guida degli agenti immobiliari del capoluogo partenopeo. Una candidatura unitaria, generata per portare avanti un programma operativo che prevede un ventaglio di proposte interessanti per migliorare la formazione e le opportunità lavorative degli associati.

Nel consiglio Fiaip dal 2013, il presidente Gagliardo ha ricoperto la carica di consigliere con delega alla formazione fino al 2017 per poi diventare vice di Matarazzo nel quadriennio successivo. “La formazione degli agenti immobiliari -spiega il neopresidente- è il punto centrale del mio programma. Resta determinante per l’elevazione della qualità professionale della nostra categoria ed è, da sempre, elemento distintivo dell’appartenenza a Fiaip. La preparazione dei corsi sarà affidata a docenti e formatori scelti fra i migliori professionisti ed esperti del mercato”.

La Fiaip Napoli ha fatto parlare l’intero comparto italiano per aver realizzato la prima app che fornisce in tempo reale le quotazioni di mercato, un progetto destinato a crescere ulteriormente come spiega Gagliardo: “Bisognerà migliorare l’applicazione dotandola di nuove funzioni per renderla sempre più performante ed utile nel lavoro quotidiano dei nostri associati”. Ed infine uno sguardo sarà rivolto all’ampia platea di professionisti sul mercato: “Dobbiamo trasmettere -conclude il nuovo presidente della Fiaip Vito Gagliardo- l’importanza di fare parte di una grande federazione che li tutela e li affianca nel lavoro quotidiano fornendo loro servizi ed informazioni”.

Il nuovo presidente sarà supportato da una nutrita squadra di consiglieri eletti: Gianni Castaldi, Antonio Damiano, Riccardo Mirone, Fabio Polizzy, Errico Antonio, Stefano Mazza, Raffaela Fortunato, Francesco Mattiello, Domenico Pintauro, Melania Ospite.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments