Alla Mostra d’Oltremare di Napoli si inaugura Expo Franchising 2019

0

NAPOLI – Venerdì 17 e sabato 18 maggio torna a Napoli Expo Franchising con la terza edizione del Salone Professionale dedicato al Retail, al Franchising, ai network ed alle Startup si svolgerà alla Mostra d’Oltremare.

Il salone è organizzato dalla Progecta di Angioletto de Negri con la collaborazione di Soluzione Italia e rappresenta l’unico salone dedicato organizzato nel sud Italia, nella terza città italiana per numero di startup.

Punto forte del salone saranno le cinque aree formative su marketing e business allestite nel padiglione 6 della Mostra d’Oltremare. Oltre 100 le presenze confermate tra speaker, ospiti e giornalisti.

L’IMPORTANZA DELL’ACCESSO AL CREDITO

Novità della terza edizione di Expo Franchising sarà la creazione del “Finance Village”, un’area in cui chi cerca finanziamenti o aziende di credito troverà il supporto necessario alla propria voglia di fare impresa. L’insufficienza di denaro e le trafile burocratiche ritardano spesso il lancio di progetti franchising. Expo Franchising Napoli si muove perciò in direzione di una maggiore celerità e slancio del mercato franchising. Durante i lavori, Expo Franchisee Napoli fornirà all’espositore franchisor la possibilità di raggiungere il potenziale franchisee e l’intermediario creditizio in grado di fornire il capitale necessario all’attività d’impresa. Il “Finance Village” vedrà la presenza già confermata di BPM, Generali Assicurazioni, Grenke e Creaimpresa.

UN CONTEST FRANCHISING PER LE START UP

Expo Franchising Napoli promuove e premia lo start up d’impresa concedendo a dieci attività commerciali ed imprenditoriali di esporre la propria idea di business. Il Contest Franchising promosso dalla manifestazione consentirà alle imprese selezionate di tenere uno speech in presenza di una platea di potenziali investitori, franchisee e di istituti di credito e di una giuria competente che selezionerà il miglior progetto per il lancio franchising,

La selezione delle migliori idee e startup sarà affidata a BeMyCompany, realtà nazionale di matching fra business angels e imprenditori “in erba”, che guiderà una giuria di investitori chiamata ad individuare e premiare le migliori idee di imprese.

INCONTRO CON I PROTAGONISTI DEL FRANCHISING

Expo Franchising Napoli è stata pensata per favorire vantaggi primari e collaterali all’espositore franchisor. Oltre all’incontro dei potenziali franchisee, la fiera è strutturata per agevolare matching con i partner di fornitura del franchising, stringere nuovi e più proficui accordi nella catena di fornitura nell’interesse dell’ampliamento delle dimensioni di rete e della maggiore competitività del business. Prevista una sessione di matching che permetterà agli aspiranti franchisee di indicare nelle fasi pre-evento chi desidera incontrare ad Expo Franchising Napoli tra i partner di fornitura.

Fra le diverse tipologie di imprese che hanno scelto Expo Franchising 2019 per allargare i confini del mercato spiccano realtà imprenditoriale e finanziarie consolidate ma anche innovative.

Susciterà sicuro interesse la presenza di CBWEED, una della più grandi aziende italiane che vende prodotti derivati dalla canapa, da fiori al CBD all’olio di CBD, da prodotti alimentari a prodotti cosmetici naturali. I visitatori potranno poi scoprire L’Energia delle Piante, un’azienda che opera nel settore dei prodotti nutraceutici, alimentari, e cosmetici, fondata nel 1990 da Pietro Rossi e un team di ricercatori farmacisti, biotecnologici, con l’aiuto di alcuni centri universitari. Fra i brand più noti ci sarà Brico Io, società italiana nata nel 1986 per iniziativa di alcuni imprenditori privati esperti di grande distribuzione. Non mancheranno poi i marchi legati al food, come Giappo e www.chickito.it, al turismo con I Dolci Viaggi e Moving People, al mondo delle spedizioni come Mail Boxes, alla formazione finanziaria come Alfio Bardolla Training Group, alla rigenerazione di superfici in pelle, plastica ed altri materiali, relativi al settore dell’automotive, della nautica, dell’aeronautica e del tempo libero come la ColorGlo. Fra i segmenti di mercato più rappresentati in fiera quelli dell’estetica e di illuminotecnica, immobiliare, marketing digitale e comunicazione social, lavoro e formazione, ristrutturazioni, lavaggio auto, di personal branding e assicurative oltre agli espositori del ramo finanziario.

APPROFONDIMENTI E WORKSHOP FORMATIVI
L’obiettivo di Expo Franchising Napoli è quello di facilitare l’incontro tra domanda ed offerta, e stimolare il miglioramento delle caratteristiche di un progetto franchising. Durante i due giorni di fiera si terranno incontri e speech a tema formazione, start up, franchising e marketing per il franchising. tenuti da professionisti del settore. Presenti avvocati e dottori commercialisti, esperti di blockchain, del settore immobiliare, di marketing, comunicazione digitale, business e vendita figure fondamentali per l’avvio e lo sviluppo di una attività.

Il tema principale della fiera sarà la presentazione di tutti gli strumenti a disposizione dell’area marketing per l’accrescimento delle dimensioni della rete: corretto utilizzo dei social network, predisposizione di campagne web e social per il reclutamento nuovi affiliati, funnell ed automation, gestione integrata dell’immagine web e social ad opera della casa madre, ottimizzazione del budget destinato alle attività di marketing, strategie web e social per la ricerca di clienti agli affiliati, ed ottimizzazione della comunicazione per il cliente finale e per l’affiliato. Anche per la sua terza edizione, Expo Franchising potrà contare sul patrocino di Federfranchising Confesercenti, impegnato anche in workshop di orientamento al franchising. Quest’anno si aggiunge anche l’importante patrocinio di IBAN, l’Associazione Nazionale di Business Angels, la prima associazione nata in Italia, nel 1999, a diffondere la cultura dell’angel investing, anche con un particolare focus alle investitrici donne.

DE NEGRI: “I GIOVANI DEL SUD HANNO VOGLIA DI LAVORARE”

“Il Franchising è una delle più veloci possibilità di fare impresa e creare occupazione in un territorio a basso sviluppo imprenditoriale come il nostro. Vogliamo dare un segnale di smentita a chi vede il sud soprattutto come terra di assistenzialismo. Dimostreremo con i fatti che la voglia di fare impresa e soprattutto la voglia di lavorare è pari se non più alta che in altre aree della nostra nazione che sul lavoro dei meridionali hanno costruito le loro fortune economiche. Oltre a fornire tutte le informazioni utili a chi vuole affacciarsi al mondo del franchising, quest’anno forniremo anche gli strumenti, soprattutto quelli legati al credito, che rappresenta sicuramente la prima voce di cui tener conto quando si vuole entrare nel mondo imprenditoriale, piccolo o grande che sia. Siamo certi che come nelle due precedenti edizioni di Expo Franchising, il nostro impegno e la nostra scommessa saranno premiati ancora una volta da una folta partecipazione di pubblico interessato, come hanno testimoniati tantissimi espositori negli anni passati. Il grosso interesse registrato conferma che a Napoli ci sta bene un Expo Franchising, forse più che a Milano dove ci sono opportunità più importanti per quanto riguarda l’occupazione, in particolare quella dei giovani” commenta l’amministratore di Progecta, Angioletto de Negri.

Lascia una recensione

  Subscribe  
Notificami