Lavoro, Associazione Più accanto ai giovani down (VIDEO)

0

ERCOLANO – Fare entrare di diritto e con maggiori diritti i ragazzi down nel mondo del Lavoro.

E’ la missione di Associazione Più presentata alla Fondazione Antoniano ad Ercolano.

L’idea è quella di cambiare finalmente i paradigmi culturali, provando a eliminare le differenze sociali. Come? Facendo formazione, orientamento e inserimento in azienda di ragazzi disabili e con sindrome di down, con adesione di imprese di Unione Industriali Napoli.

A illustrare il progetto la presidente dell’Associazione Più Carla Recupito e il presidente del Gruppo giovani imprenditori di Unione Industriali Napoli, Alessandro Di Ruocco.

I corsi saranno tenuti da imprenditori e manager di aziende per formare ragazzi disabili e down in modo da inserirli, con un tirocinio formativo di almeno 6 mesi, nelle aziende napoletane che hanno deciso di aderire all’iniziativa.

Accanto all’Associazione Più anche il comune di Napoli con l’assessore al Welfare Luca Trapanese

A supportare la presidente Recupito e la sua associazione anche la Bcc Napoli con il presidente Amedeo Manzo.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments