NAPOLI – “Affrontare con spirito costruttivo temi spinosi e vitali per la crescita economica e sociale dei nostri territori ha un valore altissimo”. Così Federica Brancaccio, presidente di Ance Napoli, all’apertura dei Lavori di Avvicina, il confronto che si è tenuto oggi nella Sala Giunta dei costruttori napoletani con la delegazione dei senatori del Pd, Simona Malpezzi, presidente del gruppo al Senato, Alan Ferrari, vice presidente, e Valeria Valente.

Obiettivo dell’incontro avvicinare la politica nazionale alle istanze sociali ed economiche del territorio e creare le condizioni affinché le risorse del PNRR diventino una reale opportunità di sviluppo economica e sociale.

“La rigenerazione urbana può essere una leva di sviluppo che consenta, da un lato il miglioramento dello stato delle nostre città e delle infrastrutture, dall’altro uno strumento strategico di inclusione sociale e di sviluppo armonico dei nostri territori, grazie anche ai fondi del PNRR” – ha aggiunto Brancaccio.

All’incontro hanno preso parte decine di imprenditori edili, tra i quali i past president di Ance Napoli e i vertici confederali dei sindacati CGIL, CISL e UIL e i segretari delle stesse sigle di categoria, Feneal Uil, Filca Cisl e Fillea Cgil.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments