CONSULENTE

NAPOLI – A Napoli dei 3.897 professionisti iscritti alla Cassa Dottori Commercialisti solo il 21,7% è donna: un dato nettamente inferiore a quanto si registra a livello nazionale, con le professioniste che rappresentano il 32,7% degli associati.

Se i professionisti napoletani registrano un reddito medio di 35.851 euro e un volume d’affari di poco più di 60mila euro, entrambi più alti di circa il 10% rispetto al dato regionale, ma inferiori rispettivamente del 46% e del 49,5% rispetto alla media italiana, a crescere a maggiore velocità sono proprio i ricavi delle donne che, nonostante ancora al di sotto dei compensi dei loro colleghi, hanno registrato nell’ultimo biennio un +4,8% nel reddito e +5,7% nel volume d’affari, contro un incremento medio rispettivamente del 3% e del 4% in Italia.

A favore delle professioniste napoletane è andato anche il 33% degli oltre 630mila euro stanziati dalla Cassa Dottori Commercialisti per iniziative di assistenza in Campania, sotto forma di indennità e contributo di maternità, tra le voci di welfare più alte insieme alle borse di studio per i professionisti e i loro figli che in Campania nel 2019 hanno ricevuto quasi 108mila euro.

“I nostri investimenti di welfare strategico – spiega Walter Anedda, presidente della Cassa Dottori Commercialisti – sono finalizzati a sostenere la crescita reddituale delle categorie più svantaggiate dal punto di vista economico, come le donne e i giovani che si affacciano alla professione. Proprio a favore di quest’ultima categoria abbiamo recentemente pubblicato un bando per la copertura dei costi di avvio degli studi professionali e a favore delle aggregazioni tra professionisti, e deciso di mettere gratuitamente a disposizione dei neo-iscritti la copertura RC professionale”.

L’impegno della Cassa Dottori Commercialisti per il welfare a favore degli iscritti sarà uno dei temi al centro del convegno “Prospettive e novità in materia di previdenza” che si terrà questo venerdì 14 febbraio a Napoli, presso la sede dell’Ordine dei Dottori Commercialisti ed Esperti Contabili, in piazza dei Martiri, 30 dalle 15 alle 19.

All’incontro parteciperanno Walter Anedda, Presidente Cassa Nazionale Previdenza Assistenza Dottori Commercialisti (CNPADC), Vincenzo Moretta, Presidente Ordine dei dottori commercialisti ed esperti contabili di Napoli, insieme ai Consiglieri CNPADC, Salvatore Palma e Michele Pirotta e ad Elio Pisani, Mario Caputo, Abbondio Causa e Michele Saggese Delegati CNPADC presso l’Ordine di Napoli.

Al convegno sarà presente il personale della Cassa Dottori Commercialisti con un desk per consulenze di carattere contributivo, previdenziale e assistenziale. La partecipazione al convegno dà diritto fino a n°4 crediti formativi obbligatori a seconda delle effettive ore di presenza.

Lascia una recensione

  Subscribe  
Notificami