14350001

NAPOLI (di Raffaele De Lucia)- Il grande cuore di Napoli ancora una volta è sceso in campo per aiutare chi soffre e i più deboli. ieri sera, presso il Teatro Augusteo, in è andato in scena lo spettacolo “Insieme per l’Unitalsi”.Un evento straordinario, promosso dalla Banca di Credito Cooperativo di Napoli, il cui ricavato sosterrà i progetti e le attività della Sezione Campana dell’U.N.I.T.A.L.S.I. (Unione Nazionale Italiana Trasporto Ammalati a Lourdes e Santuari Internazionali)

a favore dei disabili, in particolare i bambini. A presentare la serata Massimo Loiacono. Un evento che ha coniugato la grande musica lirica e jazz, la letteratura, la pittura ,con la solidarietà grazie alla presenza di Maurizio de Giovanni che ha letto alcuni brani tratti dai suoi libri, il sax Di marco Zurzolo, i soprani Maria Grazia Schiavo e Roberta Maione , il mezzo soprano Eufemia Tufano accompagnate al pianoforte dal maestro Roberto Moreschi, la voce soul di Emilia Zamuner. Il tutto con la scenografia di Lello Esposito abilmente curata nei minimi dettagli dal regista Lucio Fiorentino. Presenti il sindaco di Napoli Luigi de Magistris, l’assessore al Welfare Roberta Gaeta, il presidente della BCC di Napoli Amedeo Manzo e la presidente della sezione Campania UNITALSI Federica Postiglione. “Vorrei ringraziare – afferma Federica Postiglione, presidente della Sezione Campana dell’U.N.I.T.A.L.S.I. – con grande affetto gli stupendi artisti che hanno deciso di partecipare gratuitamente alla nostra iniziativa, diventandone i protagonisti. I miei ringraziamenti però vanno anche alla Banca di Credito Cooperativo di Napoli e al Presidente Amedeo Manzo per averci sostenuto, aiutato e per la loro sensibilità nei confronti delle tematiche legate al mondo Unitalsi. Ci tengo anche a ringraziare l’organizzazione e lo staff del Teatro Augusto – continua la Postiglione – che ci hanno dato la possibilità di offrire uno spettacolo di assoluto livello in un contesto importante come quello della loro struttura”.”Infine – conclude la Presidente – il mio sentito grazie va’ a tutto il popolo campano che con energia ha risposto ‘presente’ alla nostra iniziativa, offrendo un grande contributo non solo a livello economico, ma soprattutto umano e ha mostrato la sua enorme sensibilità che non ci sorprende e della quale siamo fieri”.

{youtube}WFENbW1ZPNM&t=8s{/youtube}

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments