NAPOLI – Il business della gioielleria Made in Italy approda on line. E’ nato infatti Gold Place, il primo portale italiano di e-commerce che consente a clienti e professionisti del settore di entrare in gioielleria comodamente da casa attraverso il pc e tutte le altre forme di device e di sfogliare materialmente il catalogo digitale dei prodotti grazie ad un’app dedicata.

L’iniziativa prende il via da un progetto portato avanti negli ultimi mesi dagli imprenditori campani Sergio Sorrentino e Valentino Annunziata. L’idea è nata in periodo pre covid ma vede il suo senso avvalorato ora che il distanziamento sociale e le misure di contenimento del rischio covid impongono l’adozione di nuovi modelli di comportamento anche nel commercio. Un’iniziativa che prende il via in particolare in un momento delicato come quello di fine anno, offrendo alla rete di vendita ed all’utenza l’opportunità di bypassare eventuali lockdown o limitazioni dei movimenti.

La piattaforma è riservata a tutti i dettaglianti che attraverso lo strumento digitale hanno la possibilità di aprire il proprio negozio nell’unico marketplace on line di settore, in grado di indirizzare la domanda in un ambiente ben definito all’interno del mare magnum della rete.

“Una recente analisi realizzata da Format Research e proposta nel corso dei webinar organizzati durante il periodo di lockdown, mette in evidenza i significativi margini di crescita nell’e-commerce per l’impresa orafa. Meno del 30% delle gioiellerie gestisce solo il sito web, un ulteriore 19% associa al sito un profilo social e il 22,6% gestisce solo account social della gioielleria. Un ulteriore 30% non ha una strategia di comunicazione on line” spiega Sergio Sorrentino.
“Chi dispone di un sito web per la propria attività – aggiunge – lo gestisce prevalentemente come vetrina per la presentazione dei propri prodotti (72%), come supporto alla clientela (44,3%), per vendere prodotti diversi da quelli venduti in negozio (27,7%) e solo il 24,1% commercializza gli stessi prodotti del negozio anche attraverso il web. Ecco perché lo strumento da noi ideato assolve ad un duplice scopo: da un lato accompagnare nel mondo dell’e-commerce quelle imprese che ancora non hanno familiarità con questo strumento, e dall’altro favorire l’incremento delle loro vendite così come la diffusione dell’oggettistica di produzione italiana che rappresenta uno dei motivi di vanto del cosiddetto Made in Italy”.

Il portale è di semplice utilizzo: l’impresa commerciale può allestire la sua vetrina su Gold Place presentando il catalogo dei prodotti in vendita a cui il cliente può avere accesso per scegliere i prodotti da acquistare direttamente on line.

Per il venditore è l’opportunità di farsi trovare e restare vicino ai suoi clienti ma anche di allargare la platea del suo pubblico.

Per gli acquirenti invece è la possibilità di navigare nell’offerta più ampia che c’è, muovendosi all’interno di una galleria commerciale virtuale e di un vero e proprio centro orafo on line dove incontrare centinaia di venditori e valutare migliaia di prodotti, ammirare tutte le novità del mondo dei gioielli, confrontarle fra loro e decidere come comprare e come ritirare.

L’app Gold Place nasce in Italia ma già è allo studio la sua pubblicizzazione in Europa e nel Mondo per rendere disponibili su tutto il mercato internazionale i prodotti di ogni attività orafa che aderisce.
Si tratterà quindi di un fondamentale supporto alla diffusione ed alla commercializzazione dei prodotti dell’arte orafa Made in Italy, già apprezzata e per questa richiesta in tutto il mondo.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments