NAPOLI – “Il boom dei visitatori nei luoghi d’arte in questi giorni è emblematico della necessità imprescindibile di puntate sull’arte e sui gioielli del bel Paese per la ripresa post pandemica. L’Italia e i suoi 8000 comuni devono puntare sulla cultura e prendere spunto dai fondi del recovery per riammodernare l’immenso patrimonio storico artistico. In particolare dal Sud può ripartire la rinascita puntando su arte e cultura ma anche su cinema e sport. Proprio da quest’ultimo settore abbiano già visto i grandi risultati di queste settimane ed emerge la necessità di puntare sul rilancio degli impianti per andare incontro alle esigenze soprattutto dei giovani”. Lo ha dichiarato il presidente dell’Associazione MACS, Mecenati dell’arte, il cinema e lo sport Roberto Cogliandro.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments