NAPOLI – Il 2020 non è stato un anno semplice, anche per il mondo dell’auto. Tra pandemia e lockdown il settore si è immobilizzato per diverse settimane, con dati di vendita estremamente negativi. Il mercato del nuovo ha chiuso l’annata con il -28%; per l’usato in rete è andata poco meglio, -14,2%. Sono stati 2.673.624 i passaggi di proprietà in questo 2020, più del 16% di questi avvenuti nel Sud Italia. Ma nonostante il periodo di magra, quali sono state le vetture più vendute online nel Meridione e sulle Isole? Andiamo a scoprire la classifica delle auto preferite dagli italiani, nel Sud Italia, Sicilia e Sardegna.

Milano, 19 gennaio 2020 – Il 2020 si è concluso ed è tempo di bilanci, anche nel mondo dell’auto. Un anno iniziato non certo col piede giusto, dato che l’emergenza sanitaria ha messo in seria difficoltà il settore dell’automotive. Sono state numerose le contromisure attuate dal Governo per contenere il rischio di contagio dal coronavirus. Queste limitazioni però hanno avuto delle conseguenze: con il lockdown e la quarantena sono calati drasticamente gli acquisti di vetture, sia offline sia online. Nei mesi successivi la situazione è migliorata, ma con la seconda ondata e con l’avvento delle zone colorate in Italia, il mercato è di nuovo crollato.
Sono stati 2.673.624 i passaggi di proprietà in questo 2020, poco più del 16% di questi avvenuti nel Sud Italia. brumbrum, il primo rivenditore diretto di auto online d’Italia che opera sul sito www.brumbrum.it, ha stilato la classifica delle auto preferite dagli italiani avvalendosi dei dati raccolti dall’Osservatorio brumbrum. L’Osservatorio di rilevazione e indagini statistiche online in ambito automotive ha preso in considerazione le automobili che in questi 12 mesi hanno fatto più vendite in rete nell’Italia meridionale e sulle isole.

Vince Panda seguita da 500

Vince sempre Fiat Panda. La famosissima vettura italiana è al primo posto tra le auto usate più vendute nel 2020 nel Sud Italia, vincendo la classifica in sei delle otto regioni del Meridione. Le uniche regioni dove Panda non è la più amata sono la Calabria e la Sardegna, dove vince Volkswagen Golf, che però vende poco nelle altre regioni e non è nella top five delle più acquistate al sud. FCA invece domina in questa zona d’Italia, dove si registrano ottimi risultati per Fiat 500 (seconda più venduta tra le auto usate in Campania, Puglia e Sicilia), per Jeep Renegade in Molise, e per Lancia Ypsilon. L’unica auto nelle migliori cinque non del gruppo italiano è Mercedes Classe A, che vende tanto in Puglia, Sardegna, Abruzzo e Basilicata.

Utilitarie davanti, bene i SUV

Parlando di tipologie di vetture le più amate dagli italiani, anche nel Meridione, si confermano le utilitarie. Questa tipologia è stata scelta nel 2020 dal 26,7% dei clienti al sud, con punte del 32% in Campania. Al secondo posto salgono i SUV con il 22,1%, in crescita di oltre quattro punti percentuali rispetto all’anno passato grazie anche agli ottimi risultati registrati in Puglia e Sicilia. Chiudono il podio le berline con il 19,8%, amatissime in Sardegna con oltre il 21%.

In salita anche in crossover al quarto posto, che battono di un nulla le station wagon che vendono ancora molto in Basilicata e in Molise. Sesto posto per le monovolume, che in Campania battono i SUV. Dati risicati per cabrio, coupé, spider e multispazio.

Diesel ancora sopra il 70%, male l’ibrido

Per ultimo vediamo le alimentazioni. Nonostante la grande crisi mondiale, è stato ancora un ottimo anno per il diesel, che ha registrato buoni numeri nell’Italia meridionale e sulle isole. Il gasolio tiene ancora oltre il 70% delle vendite online quasi ovunque al sud, con punte del 77% in Molise, Puglia e Basilicata. Solo in Campania e in Abruzzo è in calo, dove comunque è ben oltre il 60%. Di contro il benzina arriva a poco sopra il 21% di media, solo in Sardegna segna un buon 27%. GPL al 3%, metano circa al 2%. Ancora irrisori i risultati di ibrido ed elettrico.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments