NAPOLI – Aiutare le imprese, specie dopo il difficile momento derivante dal lock down con strumenti economici finanziari che garantiscano liquidità e sopravvivenza.

E’ l’obiettivo di Sviluppo Campania che grazie allo SFIN, lo strumento finanziario per il finanziamento agli investimenti produttivi in Campania attuato in procedura negoziale con Cassa Depositi e Prestiti e con il Fondo Regionale di Cassa garantirà a chi ne farà richiesta una copertura economica.

Gli obiettivi sono multipli: sviluppo occupazione delle aree che hanno subito la crisi, intervento strategico con strumenti di programmazione negoziale, strumenti di programmazione a favore delle attività industriali in crisi.

Il presidente di Sviluppo Campania Mario Mustilli sottolinea

Ruolo strategico lo ricopriranno le banche. La Bcc Napoli con le altre Bcc Campane saranno al centro di questo progetto.

Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments