manolo-gabbiadini

NAPOLI – Si dice “tranquillo e rasserenato sull’andamento del Napoli” Aurelio De Laurentiis dopo il pareggio degli azzurri a Istanbul contro il Besiktas. Il presidente del Napoli è intervenuto a Radio Kiss Kiss

, difendendo Manolo Gabbiadini dalle critiche: “Tutti stanno crocifiggendo Gabbiadini ma non ha colpe. In occasione dell’espulsione ha commesso un gesto che non ha mai fatto, è stato squalificato e questo non l’ha aiutato. Credo che bisogna ancora dargli spazio, ma non mi permetto di dare suggerimenti a Sarri”. De Laurentiis è tornato anche a parlare di possibili nuove soluzioni tattiche: “Con Gabbiadini magari vanno studiati diversi moduli, forse anche il 4-3-1-2 che il nostro allenatore conosce bene e potrebbe giovare a Gabbiadini”.”Milik? Mi auguro già il 15 gennaio di poterlo riavere a disposizione. Poi vedremo per il gioco di Sarri cosa serve, il mercato è sempre aperto per noi.Gli avrò nominato una quindicina di attaccanti, ad esempio Aubameyang sono tre anni che ne parlo, ma Sarri mi ha detto che non va bene per noi e me ne sono fatto una ragione”.Dai microfoni di Radio Kiss Kiss il presidente del Napoli Aurelio De Laurentiis fa il punto della situazione. “Quest’anno abbiamo un grandissimo centrocampo – ha detto ancora il presidente – e mi auguro possa giocare anche Rog al più presto.C’è Diawara ma non solo, Zielinski è bravo. Rog è un bel giocatore, è pieno di personalità, può dare parecchio al centrocampo. E’ vero che Hamsik sta giocando bene in quel ruolo – ha concluso De Laurentiis -, ma con Benitez ha fatto il trequartista e non dimentichiamo che con Rafa abbiamo vinto tante partite”.(Ansa)

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments