serie a

NAPOLI – Stilato il calendario delle Serie A 2018-19.

Nei prossimi giorni verranno individuati 20 big match da suddividere fra Sky (16) e Dazn (4), che con il sistema dei pick (uno scelto da Dazn ogni 4 selezionati da Sky) li collocheranno nei propri slot orari.

Quest’anno sono previste 8 finestre (non più 5), e nelle prime due giornate si giocheranno due anticipi al sabato (alle 18 e alle 20.30), una partita domenica alle 18, altre 6 alle 20.30 e un posticipo lunedì sera alle 20.30. C

Alla prima subito un test importante per Ancelotti che affronterà la Lazio di Ciro Immobile.

Esordio a Chievo per la Juve di Ronaldo

1 GIORNATA

Atalanta-Frosinone
Bologna-Spal
Chievo-Juventus
Empoli-Cagliari
Lazio-Napoli
Parma-Udinese
Sampdoria-Fiorentina
Sassuolo-Inter
Torino-Roma

Alla seconda giornata il Napoli al San Paolo ospiterà il Milan, la Juve ospiterà in casa la Lazio

2 GIORNATA

Cagliari-Sassuolo
Fiorentina-Chievo
Frosinone-Bologna
Genoa-Empoli
Inter-Torino
Juventus-Lazio
Napoli-Milan
Roma-Atalanta

Alla terza giornata gli azzurri se la vedranno con la Sampdoria. Alla quarta è la volta della Fiorentina.

Quinta giornata, altra sfida complicata: Torino-Napoli.

Alla sesta torna al San Paolo il Parma.

Sarà la settima giornata la giornata del big match Juve – Napoli!

All’ottava è la volta di Napoli Sassuolo, mentre alla nona gli azzurri andranno in Friuli con l’Udinese.

Alla decima derby del Sud con Napoli-Roma. All’undicesima Napoli – Empoli; alla dodicesima invece Genoa – Napoli.

Alla tredicesima Napoli – Chievo Verona, mentre alla quattordicesima il Napoli fa visita alla dea Atalanta.

Quindicesima gli azzurri affronteranno il Frosinone al San Paolo, mentre alla sedicesima il Napoli va a Cagliari.

Alla diciassettesima Napoli – Spal, mentre alla diciottesima il 26 dicembre Inter-Napoli!

All’ultima giornata gli azzurri affronteranno il Bologna in casa!

“Inizio campionato difficile, ma abbiamo fiducia nelle nostre capacità”. Aurelio De Laurentiis commenta così il sorteggio del calendario azzurro nella nuova Serie A.

“L’avvio è oggettivamente difficile, però non credo sia il caso di preoccuparsi perchè sono ottimista sul lavoro che stiamo facendo con Ancelotti”.

“Con Carlo vogliamo creare una nuova Era non solo per il Napoli ma per il calcio italiano”

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments