Callejon-725x483

NAPOLI (fonte sscn.it)– “Tre punti importanti, pesanti e meritati”. Josè Callejon inquadra con perfetta sintesi questa vittoria del Napoli al Friuli. E’ anche una rivalsa dopo la sconfitta dello scorso anno:

“Sì, l’anno scorso fu un match difficile, io ero in campo e ci tenavamo a fare bene oggi. Volevamo disputare una partita con la mentalità vincente perchè ci tenevamo a riconquistare il successo in trasferta”. Sulla doppietta di Insigne: “Siamo felici per Lorenzo, siamo stati sempre vicini a lui perchè abbiamo un gruppo solido e siamo tutti come una famiglia. Insigne stava giocando benissimo ed ha dato anche molti assist. Ora è arrivato anche il gol ed è una gioia per tutti noi”.”Vincere a Udine non è semplice, è un campo duro per tutti”. Emanuele Giaccherini è entrato nella ripresa ed ha avuto un ottimo impatto con la gara del Friuli. “Sapevamo che loro erano un avversario tosto. Nel primo tempo abbiamo giocato tanti palloni ma non siamo riuscinti ad incidere. Nella ripresa, invece, la squadra ha fatto tutto con maggiore velocità e brillantezza ed il successo lo abbiamo meritato”. “Sono felice che abbia segnato Lorenzo perchè lo meritava, ma è un ragazzo che è sempre prezioso per la squadra. Siamo un gruppo di qualità ed abbiamo bisogno dei gol di tutti, soprattutto adesso che davanti siamo un po’ rimaneggiati”. Sul suo ingresso: “Io sono un giocatore che dà tutto se stesso anche se gioca solo 10 minuti. Il mister mi sta dando fiducia, ha considerazione e stima di me e sono contento di poter dare il mio contributo alla squadra”. “Adesso guardiamo avanti, mercoledì abbiamo un match fondamentale per la Champions e cominceremo a lavorare subito per dare il massimo. Ci aspettano due mesi molto intensi e vogliamo farci trovare pronti su tutti i fronti”.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments