Crotone_Napoli-55-callejon_thumb_NEW

NAPOLI (fonte sscn.it)- “Questo gruppo è forte, siamo competitivi e lotteremo per il vertice fino alla fine”. Josè Callejon parla ai microfoni di Radio Kiss Kiss ed esprime il suo commento sul momento azzurro:

“Al di là del mercato, questo è un momento decisivo per la stagione e noi abbiamo solo la testa al campo. La squadra ha dimostrato il proprio valore e vogliamo continuare così gara dopo gara”.

“Siamo concentrati solo sul Benevento. Loro avranno voglia di fare una bella figura ed una grande prestazione. Sappiamo che sarà una sfida più difficile di quello che si pensi. Noi dobbiamo dare il massimo perchè a questo punto ogni partita diventa determinante”.

Quanto è stata importante la vittoria di Bergamo? “Molto, siamo andati a vincere su un campo da sempre non favorevole come tradizione e soprattutto contro una squadra che ci aveva messo spesso in difficoltà. Ne siamo usciti con ancora maggiore consapevolezza. Però anche la rimonta sul Bologna è stata una bella iniezione di fiducia”.

E’ sfida Juventus-Napoli ormai per lo scudetto: “Noi dobbiamo pensare solo a noi, poi vedremo come saremo al momento dello scontro a Torino. Bisogna stare sereni e tranquilli perchè mancano ancora tante partite e sarà sempre più difficile giornata dopo giornata”.

“Noi siamo primi e meritiamo sinora di stare in testa. Siamo felici e soddisfatti di quello che stiamo facendo ma dentro di noi cresce la voglia di fare ancora meglio. Lavoriamo per un sogno sin dal primo giorno…”.

Poi gli auguri a Ghuolam. “Oggi abbracceremo Faouzi per festeggiare il suo compleanno. Sia lui che Milik sono vicini al rientro e per noi saranno due umoni importantissimi”

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments