naspe2013

NAPOLI (fonte sscn.it)- “Sono contento per il gol e per il successo, abbiamo dimostrato ancora mentalità vincente”. Emanuele Giaccherini ha griffato questo ottavo di finale contro lo Spezia con un magnifico tiro al volo ad inizio ripresa. “Sì, è stata una bella azione e sono contento di averla conclusa al meglio. Era importante esprimersi bene stasera perchè lo Spezia è una squadra di qualità che potrebbe giocare benissimo in Serie A”.

“Potevamo fare un po’ meglio soprattutto dopo il primo gol, ma era un match impegnativo ed abbiamo dimostrato che teniamo a vincere tutte le partite. Lo spirito è quello positivo e siamo sulla strada giusta per crescere e maturare”. “A Napoli sto benissimo, siamo una squadra competitiva e vogliamo dimostrarlo su tutti i fronti. Personalmente lavoro molto, cerco di dare il massimo e di mettermi a disposizione del mister. Solitamente preferisco giocare sulla sinistra, ma anche a destra posso fare bene. Ho caratteristiche piuttosto varie e posso esprimermi bene in più posizioni”. “Tenevamo alla qualificazione perchè la Coppa Italia è un nostro obiettivo”. Piotr Zielinski ha aperto la serata del San Paolo con un gol bellissimo che è il terzo da dicembre e gennaio, tra coppa e campionato. “Siamo contenti perchè non era una partita semplice. Lo sapevamo ed abbiamo dovuto lottare per vincere”. “Siamo contenti di essere passati ai quarti e ci attenderà un’altra gara impegnativa. Però adesso la testa è al Pescara, domenica ricomincia il campionato e vogliamo proseguire il nostro cammino”. Sulla sfida col Real: “Sarà una partita molto bella, ma è un apountamento che arriverà tra un mese, prima dobbiamo pensare a fare bene prima domenica e poi negli incontri a venire”. 

{youtube}wVW0b51-gjs{/youtube}

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments