mertens

NAPOLI (fonte sscn.it) – “Abbiamo dato l’anima, perdere oggi non esiste”. Dries Mertens commenta così la gara contro la Juve.

“Siamo delusi perchè non meritavamo di uscire sconfitti assolutamente stasera. Dopo il 2-0 tutti avrebbero pensato di perdere ma non noi”.

“Abbiamo dato tutto e non ci è mancato nulla per rimontare, forse solo un po’ di fortuna. Ma ripeto che per quello che abbiamo dimostrato, stasera meritavamo un risultato positivo”.

“In ogni caso la prestazione ci dà fiducia. Dobbiamo continuare così e adesso concentrarci per l’Europa League e per il match di giovedì”.

“Dobbiamo ripartire dalla prestazione di stasera”. Elseid Hysaj commenta la sfida della Juventus con grande positività

“Non possiamo dire di non essere amareggiati perchè il risultato per me è bugiardo. Però la prova che abbiamo fornito è stata bellissima e deve darci fiducia per il prosieguo della stagione”.

“Per quello che penso, l’episodio di Meret andava valutato con l’aiuto del VAR. Visto che abbiamo a disposizione le immagini, bisognava andare a rivederle e poi decidere”.

“Comunque sia, dopo il loro 2-0 abbiamo reagito alla grande. Potevamo e meritavamo di pareggiare. La prestazione di stasera è una grande spinta per proseguire su questa strada. Giovedì si gioca in Europa League e dobbiamo dare il massimo per continuare il nostro cammino”.

“Siamo stati penalizzati dagli episodi”. Nicola Maksimovic commenta così la gara del San Paolo:

“La Juventus ha una grande squadra e noi dopo poco siamo stati costretti a giocare in 10. Questo chiaramente ha condizionato il match”.

“Ancora una volta abbiamo dominato contro di loro ma siamo stati puniti su un calcio da fermo. Peccato perchè la prestazione è stata positiva e nella ripresa avremmo meritato di pareggiare”

“Non credo che stasera si siano visti 16 punti di differenza tra Napoli e Juventus. Siamo delusi per il risultato ma ci conforta la prova che abbiamo dato”.

“Ora testa all’Europa League, è una avventura nella quale crediamo molto e daremo tutto per affrontare al meglio la sfida di giovedì col Salisbirgo”.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments