de-magistris_jpg

NAPOLI – “È un tradimento grave per chi, come me, continua a vivere il calcio come una passione”. Così il sindaco di Napoli Luigi de Magistris commenta il passaggio alla Juventus di Gonzalo Higuain.

De Magistris ha riferito di condividere le parole espresse da Maradona che, nelle ore successive alla diffusione delle prime notizie sull’addio del Pipita, aveva affermato che “il giocatore ha le sue responsabilità, ma i più felici sono sempre quelli che fanno gli affari”.Una posizione condivisa dal primo cittadino, secondo cui nel calcio moderno “ci sono troppi soldi, troppi affari, troppi interessi. Capisco che i calciatori sono professionisti e vanno da chi offre di più, che hanno una carriera breve e devono guadagnare, ma tutto questo non mi piace e credo che tutti quelli che avrebbero potuto evitare il suo addio, avrebbero dovuto farlo”. Il sindaco, infine, ha definito la vicenda Higuain “una brutta storia”, anche perché “tutti abbiamo visto il legame dei napoletani per Gonzalo e sembrava ci fosse reciprocità”.(Ansa)
  

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments