ancelotti

NAPOLI (fonte sscn.it) – “Sono soddisfatto, stiamo crescendo anche in avanti, siamo stati più precisi di Belgrado”. Carlo Ancelotti sereno e fiducioso dei progressi del suo Napoli che oggi ha dato spettacolo a Torino.

“Siamo stati bravi a mettere in pratica quello che avevamo preparato strategicamente in settimana. Purtroppo anche a Belgrado la squadra ha dominato ma è mancata la finalizzazione rispetto a oggi”.

Sul turnover: “Dovevamo avere forze fresche per scardinare il Torino che applica un 3-5-2 molto solido. Tutti meritano di giocare e alcuni nuovi innesti lo hanno dimostrato. Abbiamo anche fatto alcune variazioni tattiche per liberare più giocatori ed avere più incisività”.

“Oggi gli attaccanti sono stati decisivi non solo sotto porta, ma per il lavoro che hanno fatto per la squadra. Tutti hanno seguito le indicazioni e ho avuto buone risposte”.

“Bisogna stare tranquilli e non agitarsi nei momenti diversi della stagione. Stiamo crescendo, dobbiamo trovare equilibrio e poi la qualità c’è”.

Napoli ancora l’anti Juve? “In questo momento non ci interessa della classifica nè tanto meno di essere l’anti di qualcuno. Noi dobbiamo pensare a migliorare sempre e affrontare gradualmente le sfide che avremo. La Juventus la incontreremo sabato prossimo, prima c’è il Parma mercoledì…”

Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments