aint203

NAPOLI (fonte sscn.it)- Un gol in fuorigioco dopo 4 minuti cambia la faccia di questo Inter-Napoli che si gira verso i nerazzurri al primo vagito della notte di San Siro. Icardi è oltre la linea quando supera Reina in uscita per segnare l’1-0. Napoli sfortunato nella non chiamata dell’assistente di linea e partita in salita.

Non cambia la direzione e la pendenza perchè l’Inter su quel gol ci costruisce il successo giocando anche una buonissima gara poi nei minuti successivi. Resta il vizio di origine e resta un Napoli che, soprattutto nel primo tempo, ha stradominato come possesso palla e padronanza di campo. L’Inter chiude però con un altro micidiale colpo in contropiede di Brozovic e inchioda virtualmente la sfida prima ancora che cominci la ripresa. Per il Napoli un match amaro, in cui c’è spazio e motivo per recriminare sull’episodio iniziale. A consolare il pareggio 3-3 della Roma di Spalletti a Bergamo con l’Atalanta, che rallenta la marcia dei giallorossi ora a -5 dal Napoli. Si ricomincia subito martedì al San Paolo contro il Bologna. L’urlo di Fuorigrotta per spingere i Guerrieri Azzurri nell’Europa dei Campioni.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments