naudi201

NAPOLI (fonte sscn.it)-Era una partita difficile e oggi è stata una vittoria di squadra”. Lorenzo Insigne entra e segna, decidendo Napoli-Udinese nel secondo tempo. Ma l’attaccante napoletano condivide con i compagni la qualificazione ai quarti di finale.

Sono contento di aver sbloccato la gara, però oggi è arrivata una risposta da parte del gruppo e di chi ha giocato di meno sinora”

“Questo dimostra che abbiamo una rosa competitiva ed il mister può essere contento di questa prova perchè il Napoli ha tanti calciatori su cui poter contare”.

“Ci tenevamo a proseguire il cammino in Coppa Italia e ci siamo riusciti con caparbietà. Adesso la testa è a sabato per il match contro la Sampdoria, ci aspetta un’altra partita molto complicata e dovremo dare il massimo”.

Ci tenevamo alla qualificazione in Coppa Italia e lo abbiamo dimostrato“. Marko Rog commenta così il match contro l’Udinese.

Sono contento di aver giocato dall’inizio e ringrazio Sarri per la fiducia. Io mi sento principalmente centrocampista, ma se il mister vuole posso adattarmi anche in altri ruoli come l’esterno alto”.

“Sto  bene, sto crescendo e mi sto inserendo sempre meglio negli schemi. Stasera sono soddisfatto della prestazione e soprattutto della vittoria perchè vogliamo andare avanti su tutti i fronti”

E’ stata una buona gara, anche equilibrata, ma abbiamo concesso pochissimo all’Udinese e questo è importante”.

Sulla corsa al vertice: “Ci sono quattro squadre vicinissime e il campionato è lungo. Sinora è una lotta molto equlibrata e credo che si deciderà alla fine”.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments