NAPOLI (fonte sscn.it) – “Sono felice per il gol e per il risultato”. Dries Mertens continua la sua ascesa nella classifica dei bomber azzurri di tutti i tempi. Raggiunto Sallustro a 107 reti.

“E’ un bel traguardo ma voglio ancora segnare e prosegure su questa strada e con questa maglia. A Napoli sto benissimo, ho un contratto anche per il prossimo anno e sono contentissimo di restare qui”.

“Essere 10 punti davanti alla terza è un dato che ci rende orgogliosi perchè significa che abbiamo disputato una buona stagione”

“Certamente possiamo e vogliamo fare di più in futuro. Personalmente mi sono trovato benissimo negli schemi di Ancelotti, posso giocare sia prima punta che dietro alla prima punta e questo mi dà maggiore spazio”.

“Credo che questo gruppo sia destinato a crescere ancora e se la Società è d’accordo io sono felicissimo di progeguire la mia avventura a Napoli”.

“Ho tirato il rigore perchè mi sono preso la responsabilità da capitano”. Lorenzo Insigne commenta così il suo gol che ha deciso la gara.

“Era importante vincere stasera per il secondo posto e davanti al rigore non mi sono tirato indietro. Sono momenti importanti in cui è giusto dare il proprio contributo”.

“E’ andata bene e sono contentissimo di aver ritrovato il gol. Ho sempre detto e ripeto che mi riempie di orgoglio e felicità indossare questa fascia. Il Napoli è la mia squadra del cuore e spero fortemente di giocare con questa maglia in futuro”.

Lascia una recensione

  Subscribe  
Notificami