sarri-felice

NAPOLI (fonte sscn.it)- “I gol li abbiamo segnati nella ripresa, ma è grazie al gran lavoro di manovra del primo tempo che abbiamo stancato il Palermo”. Maurizio sarri analizza il match del Barbera a tutto tondo e chiarisce per bene il suo pensiero sia sulla gara che sulle potenzialità del Napoli.

“Ho una grandissima fiducia in questo gruppo e sono certo che il Napoli ha uno splendido futuro perchè in rosa abbiamo qualità e ragazzi di gran talento. La mia frase sulla squadra è stata travisata e forse strumentalizzata, io voglio ribadire che lavoro con uomini già forti ma soprattutto di grande prospettiva”. “La partita di stasera era complicata per la resistenza che ci aspettavamo dal Palermo. Nel primo tempo abbiamo avuto pazienza per cercare di aggirare la loro difesa, anche se non mi è piaciuto il fatto che sui tantissimi cross effettuati ci fosse solo Milik in area. Quando nella ripresa abbiamo aggredito in più elementi gli spazi abbiamo raccolto i frutti del gioco” “La cosa che mi soddisfa di più è che dopo le reti non abbiamo concesso nulla e che abbiamo amministrato la partita in tranquillità. La squadra ha un modo di giocare collaudato e, sia pur stiamo cercando qualche accorgimento tattico alternativo, io penso che la strada principale sia quella che abbiamo intrapreso lo scorso anno”. Napoli che risponde alla Juve: “E’ un paragone non corretto, la Juve ha grandi campioni soprattutto pronti. Noi siamo in costruzione e lavoreremo al massimo per cercare di dare una gioia ai nostri tifosi che davvero meritano tante soddisfazioni”.

Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments