sarri_maurizio_28

NAPOLI (fonte sscn.it)- “Abbiamo disputato un campionato straordinario e siamo orgogliosi di questa stagione. Maurizio Sarri mostra il petto e la fierezza del suo Napoli dopo il record di punti della storia azzurra superato ancora per il secondo anno consecutivo. “Oggi voglio fare i complimenti ai ragazzi, a tutta la squadra per questa stagione strepitosa.

Non mi va di parlare di errori perchè sono nettamente superiori i meriti di questo gruppo”. “Ci siamo migliorati nonostante tante circostanze e vicissitudini vissute in questi mesi. L’infortunio di Milik era difficile da superare, ma abbiamo saputo rispondere sempre alla grande. Una volta con 83 punti si vincevano gli scudetti, ma siamo convinti di poterci ancora migliorare”. Napoli per il prossimo anno già sogna: “Il sogno è nostro e dei nostri tifosi, nessuno deve entrarci dentro perchè resta un sogno intimo. Noi dobbiamo solo pensare a crescere come abbiamo fatto quest’anno”. “Oggi non era facile battere la Fiornetina, anche perchè la non contemporaneità della gara della Roma poteva darci un contraccolpo in quanto a motivazioni. invece i ragazzi sono andati dentro determinati e convinti. Sono soddisfatto dell’atteggiamento di tutti e questo successo è merito loro”. Il San paolo le ha tributato una ovazione: “Ho uno splendido rapporto con i napoletani, c’è sempre stata grande intesa e stasera li ringrazio per la testimonianza d’affetto. Sono grato a questa città per il calore e la passione che regala a me ed a tutta la squadra. Quest’anno abbiamo ripagato i tifosi dando tutto noi stessi in campo e così vogliamo fare anche in futuro”. Infine una battuta. Ha ricevuto telefonate di complimenti da altri Club? “Io non rispondo mai al telefono a numeri sconosciuti…”

Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments