sarri_mancini_lite

NAPOLI – Un verdetto equo e giusto quello che il Giudice Tosel ha espresso per l’allenatore del Napoli Maurizio Sarri: due giornate di squalifica da scontare nella prossima edizione della Coppa Italia più una multa ventimila euro di multa «per avere pesantemente insultato» l’allenatore dell’Inter Mancini. Al tecnico dei nerazzurri e’ stato inflitta una multa di 5.000. Questa la sentenza emessa pochi minuti fa:

 

SQUALIFICA PER DUE GIORNATE EFFETTIVE DI GARA ED AMMENDA DI € 20.000,00
SARRI Maurizio (Napoli): per avere, al 47° del secondo tempo, rivolto all’allenatore della
squadra avversaria epiteti pesantemente insultanti; infrazione rilevata dal Quarto Ufficiale e dai
collaboratori della Procura federale.

AMMENDA DI € 5.000,00
MANCINI Roberto (Internazionale): per avere, al 47° del secondo tempo, uscendo dall’area
tecnica, tenuto un atteggiamento intimidatorio nei confronti dell’allenatore della squadra
avversaria che l’aveva insultato; per avere inoltre, al termine della gara, negli spogliatoi, rivolto al
Quarto Ufficiale un’espressione irriguardosa.

Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments