Arzano, i cittadini si autoimpongono la Zona Rossa contro il lockdown (VIDEO)

    0

    ARZANO – Hanno deciso di chiudere il paese per autoimporsi la Zona Rossa contro la scellerata decisione di un lockdown del commercio.

    I cittadini di Arzano da stamane presidiano tutti gli svincoli di accesso del paese impedendo a chiunque di entrare e uscire.

    Il lockdown proclamato da oggi fino al 23 ottobre, prossimo infatti, su decisione della commissione straordinaria che amministra il Comune, impone la chiusura forzata di scuole, cimitero e negozi ad eccezione di quelli di generi di prima necessità.

    Sospese tutte le manifestazioni ed eventi pubblici, il mercato settimanale, tutte le attività sportive e dei centri anziani.

    Una decisione per i cittadini che rischia di far fallire un’intera città.

    0 Commenti
    Inline Feedbacks
    View all comments