Don Mimmo Battaglia: “Stanno uccidendo Napoli, camorristi convertitevi” (VIDEO)

    0

    NAPOLI – “Stanno uccidendo Napoli! La sta uccidendo la camorra e il malaffare, con la violenza e la crudeltà di coloro che hanno dimenticato di essere umani!”.

    E’ il grido d’allarme che lancia l’arcivescovo metropolita di Napoli, monsignor Domenico Battaglia, dopo gli ultimi omicidi e gli altri fatti di sangue verificatisi in città.

    “Agli uomini di camorra, ai corrotti e ai collusi con la criminalità dico: ritornate ad essere umani! Convertitevi! Il vostro Vescovo non si tirerà indietro nell’accogliere e accompagnare i passi della conversione e della rinascita umana”.

    “L’appello lanciato all’intera città da Monsignor Mimmo Battaglia contro la criminalità organizzata, tornata ad insanguinare le nostre strade, contiene un forte richiamo alle coscienze che merita risposte concrete in primis dalle Istituzioni.

    Se da una parte – grazie agli investimenti del Governo nazionale e di quello regionale – metteremo in campo misure necessarie a garantire maggiore sicurezza e legalità, dall’altra abbiamo sin da subito promosso un patto educativo che veda coinvolti tutti i soggetti impegnati sul territorio in un’opera di prevenzione sociale e formazione delle nuove generazioni.

    In questo percorso, l’azione della Chiesa sarà fondamentale”. Così il sindaco di Napoli eletto Gaetano Manfredi.

    0 Commenti
    Inline Feedbacks
    View all comments