NAPOLI- Ennesimo errore individuale, questa volta di Ospina e il Napoli, esce sconfitto dall’Olimpico.

Finisce 1-0 per la Lazio l’ultimo incontro del girone d’andata.

Gli azzurri, che per 80 minuti avevano tenuto bene il campo, sfiorando con Zielinski, che colpisce l’ennesimo palo della stagione, anche il vantaggio, si ritrovano a farsi gol da solo.

Un disimpegno errato di Ospina offre il pallone ad Immobile che tira verso la porta, lì Di Lorenzo, invece di stoppare prova a spazzare, però, nella sua porta.

Tre punti fondamentali per la lotta scudetto per la Lazio, terza sconfitta su quattro gare per Gattuso.

Eppure oggi, il Napoli aveva dato segnali chiari di reazione e dimostrato di stare bene fisicamente.

Un girone d’andata che vede gli azzurri chiudere a 24 punti. Pochi troppo pochi per sperare di recuperare il gap dalla Roma oggi a 11 punti e che potenzialmente domani, se batterà la Juventus potrebbe averne 14.

Tra tre giorni al San Paolo arriva il Perugia per la Coppa Italia, unico obiettivo ancora possibile per il Napoli!

Lascia una recensione

  Subscribe  
Notificami