NAPOLI – Un incendio di grosse dimensioni ha interessato l’area Est di Napoli. In fiamme copertoni, sterpaglie e pezzi di auto all’interno di uno spazio situato in via Taverna delle Brecce Porta.

Il rogo ha generato una densa colonna di fumo nero che ha invaso l’area circostante e si è alzata in cielo per diversi metri a tal punto da essere visibile da ogni quartiere della città.

Immediato l’arrivo sul luogo del rogo dei mezzi dei vigili del fuoco.

Un vasto incendio ha colpito questo pomeriggio un'area in zona Gianturco. A darne notizia sono i vigili del fuoco, giunti sul posto per domare le alte fiamme.

Pubblicato da Francesco Emilio Borrelli su Domenica 10 maggio 2020

“Siamo molto perplessi per quanto sta accadendo. Da quando siamo entrati nella seconda fase 2 stiamo assistendo a continui roghi di varia natura con gravissimi danni per l’ambiente e l’economia. Abbiamo immediatamente allertato l’Arpac affinché intervenga tempestivamente per effettuare le rilevazioni nell’aria e capire i danni causati da questi roghi”. Lo ha dichiarato Francesco Emilio Borrelli, consigliere regionale dei Verdi.

Incendio

Un vasto incendio è divampato a Gianturco. Pare che ad andare in fiamme sia un deposito di articoli cinesi

Pubblicato da Francesco Emilio Borrelli su Domenica 10 maggio 2020

E in serata secondo rogo di rifiti questa volta all’ingresso della Galleria di Piedigrotta che collega Mergellina con Fuorigrotta.

Ignoti hanno appiccato le fiamme a sterpaglie e rifiuti presenti accanto il cantiere e alla pista ciclabile.

Circolazione interrotta per dare la possibilità ai pompieri di spegnere le fiamme.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments