Pozzuoli, trivellazioni e proteste: quei gas quanto fanno male? (VIDEO)

0

POZZUOLI – “C’è un evidente pericolo per la sicurezza e la salute dei cittadini di Pozzuoli e di Agnano, per questo motivo ho chiesto di bloccare immediatamente il cantiere di via Scarfoglio di trivellazione per realizzare un impianto geotermico pilota revocando anche le autorizzazioni della Regione Campania”.

E’ duro Enzo Figliolia il sindaco di Pozzuoli che ieri ha inviato gli uomini della polizia locale per bloccare il cantiere.

Da quella fumarola artificiale che oramai come quella naturale di via Pisciarelli è visibile anche da grossa distanza fuoriescono gas pericolosi, fanghi e polvere.

Il tutto inalato da giorni dal personale di alcune rivendite auto, dai clienti e dai cittadini circostanti.

Vanno fatte subito analisi per capire la pericolosità dei gas e c’è bisogno di tecnici specializzati per capire come tombare nuovamente questa fumarola. A lanciare l’allarme il consigliere regionale Borrelli.

Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments