ospedale_cotugno

NAPOLI – Un sospetto caso di coronavirus è stato registrato stamane a Napoli.

Un cinese di 28 anni, originario della provincia di Hubei e residente a Napoli, è stato ricoverato d’urgenza all’ospedale Cotugno con sospetti sintomi della pandemia che si sta diffondendo in Cina.

L’uomo con febbre da giorni alta è arrivato all’ospedale collinare dopo un primo ricovero ai Pellegrini.

Il Consigliere Regionale dei Verdi Francesco Emilio Borrelli della Commissione Sanità sta seguendo da vicino la vicenda.

“Ho parlato con direttore sanitario dell’Asl Ciro Verdoliva ed è stato attivato immediatamente il protocollo di sicurezza.

Ora il paziente si trova al Cotugno. Nessun allarmismo, non c’è bisogno di creare panico ma occorre stare allerta. Attendiamo aggiornamenti sulle condizioni del paziente”.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments