voragine

NAPOLI – Panico questa mattina a Napoli in via Ventaglieri nella Pignasecca. Una voragine si è aperta sul manto stradale in prossimità di due stabili.

Immediatamente sul posto sono giunti i vigili del fuoco, la Polizia Municipale e i tecnici del Comune. Una quarantina di famiglie sono state immediatamente sgomberate in via precauzionale dalle proprie abitazioni.

Già ieri, Vigili del Fuoco e Protezione civile avevano effettuato una serie di controlli poiché in uno dei fabbricati erano stati segnalati dei piccoli cedimenti e scricchiolii.

Al termine delle verifiche si era deciso di non evacuare gli stabili ma stanotte si è aperta la voragine e la decisione è stata inevitabile.

“Sono sul posto da ieri, stanno provvedendo a fare il censimento delle famiglie che hanno bisogno di sistemazione””, afferma Francesco Chirico, presidente della Seconda Municipalità di Napoli, che comprende il quartiere Montesanto. “La causa potrebbe essere una perdita di acqua – evidenzia – i fognari sono a lavoro, alcuni mesi fa proprio qui ci fu grande perdita, in fondo alla strada.

I tecnici dell’Abc hanno controllato e dissero che non c’era niente, ma resta un problema di monitoraggio e controllo”. “Da tempo, inoltre, gli abitanti del civico 32 sono in attesa di un ok della Sovrintendenza – conclude – Hanno commissionato delle indagini sul sottosuolo per verificare cosa fosse accaduto in seguito alla perdita di acqua, ma finora nessuna risposta”.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments