pizzerie_firenze-3

NAPOLI– In principio fu la celebre foodblogger Chiara Maci, con due ricette ideate in esclusiva, poi gli utenti hanno cominciato a ordinare la pizza creativa ed a personalizzarla con gli ingredienti del cuore: oggi ‘A Pizza, l’impresa che realizza pizze artigianali, le cuoce in forno a legna e le abbatte per consegnarle surgelate in tutto il mondo, lancia una nuova sfida. C’è tempo fino al 29 aprile per partecipare attivamente alla creazione di una nuova ricetta, selezionando ogni passaggio, dagli ingredienti al nome.

Partecipare al sondaggio è facilissimo e chiunque avrà modo di esprimere la propria opinione sugli ingredienti da impiegare e sul nuovo gusto che vorrebbe assaggiare. 

Come funziona:

Dal 2 al 29 aprile 2018 per un periodo di quattro settimane sulle pagine Facebook e Instagram di ‘A Pizza basterà esprimere la propria preferenza in varie fasi: la base di formaggi, ingredienti primari, ingredienti speciali e infine il nome.

Il regolamento completo è disponibile sul sito www.apizza.it nella sezione “blog”.

A pizza è una pizza artigianale, fatta a mano, a Napoli, da un pizzaiolo napoletano, cotta nel tradizionale forno a legna e immediatamente abbattuta per poter essere consegnata surgelata  in tutto il mondo. Si conserva in freezer e si “risveglia” nel forno di casa in soli 8/10 minuti ad una temperatura di 220°. Senza conservanti, né aromi aggiunti, ‘A Pizza è disponibile in ulteriori 6 varianti (Margherita, Bufalina, Primavera, Porcina, Piennolo Dop, Friariella) con una linea senza glutine, che ha certificazione Associazione Italiana Celiachia e tre gusti (Margherita, Primavera e Bufalina).

‘A pizza è un progetto di due imprenditori napoletani, Maurizio Ramirez e Guido Freda, con Brevetto di invenzione industriale conferito dal Ministero dello Sviluppo Economico. La tecnologia è un tunnel di refrigerazione di ultima generazione che consente l’abbattimento del prodotto da 90 gradi centigradi a -20 gradi centigradi in soli 10 minuti salvaguardandone gusto, profumi e proprietà nutritive. ‘A pizza nasce per il mercato domestico come alternativa al “porta pizza” di quartiere e alle pizze surgelate industriali. Si ordina al Numero Verde 800 931193 e anche on line sul sito www.apizza.it.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments