Pizza_senza_barriere

ARZANO- La pizza ha i bordi e lo si sa. Pronunciati, appena percettibili, ben visibili, a canotto, comunque sia le pizze da sempre hanno i bordi.Dal 28 giugno la pizza continua ad avere i bordi ma non ha barriere!Carmine Donzetti, patron e pizzaiolo resident del Ristorante Pizzeria “Frijenno Magnanno”, ospita in una bella ed inedita quattro mani Vincenzo Esposito, patron e pizzaiolo del Ristorante Pizzeria “Carmnella”.La serata che vedrà anche la partecipazione amichevole del comico Alessandro Bolide direttamente da “Made in Sud”, servirà a raccogliere i fondi da devolvere alla UILDM – Unione Italiana Lotta alla Distrofia Muscolare Onlus – per l’acquisto di un pulmino attrezzato per il trasporti di ragazzi con disabilità motorie.

Da diversi anni  Carmine Donzetti è attivista nella raccolta fondi per Telethon e per la UILDM – sez. Nigro affinché la ricerca possa compiere passi avanti nella lotta e sconfitta della malattia.

Di qui la necessità di raccogliere somme utili all’acquisto di un pulmino che consenta a giovani ragazzi colpiti dalle disabilità motorie che provoca la malattia di potersi spostare agevolmente.

L’evento, che a fronte del pagamento del prezzo di euro 20,00 a persona (somma interamente devoluta), prevede i seguenti assaggi di pizza:

Carmine Donzetti – Focacce con marinati di pesce

Vincenzo Esposito – Pizza “Munaciello”

Carmine Donzetti – Pizza Gamberi e pistacchi

Vincenzo Esposito – Battilocchio con Galamella

Acqua Ferrarelle e Birra Moretti.

Un ringraziamento speciale va ad Alessandro Bolide e ai partner tecnici Ferrarelle, Birra Moretti e Galamella.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments