NAPOLI – A poco più di un mese dalla proclamazione del Miglior Bartender d’Italia, Diageo World Class – l’eccezionale programma globale del colosso beverage internazionale che investe nella formazione dei migliori bartender e nella divulgazione della cultura del bere bene – arriva anche a Napoli e in Costiera Amalfitana il World Class Cocktail Festival, un calendario di appuntamenti imperdibile che coinvolge i migliori locali e mixologist di tutto il paese.

Dopo le tappe di Roma, Triveneto, Milano e Torino, dal 28 giugno al 4 luglio anche la Campania si animerà con un’autentica Cocktail Week negli hotspot più interessanti e vibranti di Napoli, Sorrento, Positano e Capri con attività e cocktail list dedicate a base dei migliori distillati del portfolio Diageo come Tanqueray® No.TEN™ gin, Johnnie Walker® whisky, Zacapa® rum, Don Julio® tequila, Ketel One® vodka, i whisky Talisker, Lagavulin, Caol Ila e Roe&Co., Bulleit bourbon.

A fare da apripista alla settimana dedicata alla mixologia sarà l’iconico George Lounge, lo stellato Michelin del Grand Hotel Parker’s di Napoli, gioiello architettonico e storica istituzione della mondanità partenopea. Qui il 28 giugno si aprirà ufficialmente il World Class Festival con una serata inaugurale con aperitivo e dopocena in terrazza (a cura del cocktail bar L’Antiquario, altra eccellenza napoletana) prenotabili al seguente link: https://www.grandhotelparkers.it/ristoranti-e-bar-napoli/george-lounge-napoli

Il Diageo World Class Cocktail Festival inoltre è anche digitale. Sul sito ufficiale www.worldclasscocktailfestival.com/it-it/ infatti, sarà possibile consultare la mappa di tutti i locali aderenti, scoprire il programma, i contenuti esclusivi e iscriversi a masterclass e webinar dedicati condotti dai massimi esperti del settore.

Il World Class Cocktail Festival coinvolge 100 locali da nord a sud per celebrare l’arte della mixology e il ritorno agli spazi aperti riscoprendo il gusto della socialità e naturalmente dei drink più sorprendenti. In un momento in cui il settore dell’hospitality prova a ripartire, Diageo World Class vuole giocare un ruolo cruciale supportando le imprese locali con visibilità, reach ed engagement.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments