Amaro_Montenegro_Napoli-1

NAPOLI -– L’esclusivo tour di Amaro Montenegro “Be The Vero Bartender Masterclass” è arrivato oggi anche a Napoli, con un evento che ha portato l’alta mixology alla Bima Academy di Agnano. Con questa iniziativa, partita l’8 maggio da Milano, Amaro Montenegro sta promuovendo infatti per la prima volta in Italia l’arte della mixology applicata agli amari, attraverso un tour nei migliori locali della night life che toccherà complessivamente 8 città italiane e che coinvolge importanti bartender italiani e internazionali.Come nelle tappe precedenti, la giornata è iniziata con la Masterclass che ha visto la partecipazione di circa 50 bartender dai migliori locali del capoluogo campano.

La Masterclass è stata aperta da Matteo Bonoli, Master Herbalist di Amaro Montenegro, con una breve introduzione sulla storia degli amari, seguita da un approfondimento sulla complessità, ancora oggi segreta, che sta dietro la selezione e la lavorazione delle materie prime dell’amaro italiano per eccellenza. I partecipanti hanno potuto toccare con mano le erbe aromatiche e testare le note che sono alla base di Amaro Montenegro.Giuseppe Gallo, tra i principali esperti nel panorama della mixology, ha poi guidato la sezione dedicata a tecniche di miscelazione innovative, applicate alla preparazione dei cocktail a base Amaro Montenegro, e nozioni di bar management.Dopo la Masterclass dedicata ai bartender, in serata porte aperte al pubblico per la degustazione nell’atmosfera suggestiva de L’Antiquario, primo secret bar di Napoli, con il guest bartender Marian Beke che, con il suo The Gibson a Londra, in solo un anno di attività ha raggiunto il sesto posto nella classifica “World’s 50 Best Bars”.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments