NAPOLI – La grande magia e l’inconfondibile aria del Natale si sono realizzati nella Pasticceria Mille Dolcezze di Frattamaggiore in provincia di Napoli, del Pasticciere Nicola Obliato con dallo Chef Vincenzo TOPPI e da Felicia DONNARUMMA, che hanno dato prova del proprio talento esibendosi in cooking show e bollicine. Un confronto aperto anche ai cittadini,esponenti della società civile e della comunicazione di settore, realizzato nella nota Pasticceria del comune frattese. Una kermesse tra profumi, sapori e degustazioni di diversa varietà di Panettone Artigianale Italiano, cucina tradizionale partenopea con abbinamento di bollicine dei vigneti vesuviani, con l’esaltazione dei prodotti del territorio campano valorizzando le metodiche di preparazione, preservando la tradizione e l’artigianalità attraverso l’innovazione e il giusto bilanciamento dei prodotti utilizzati. Lo scopo è promuovere il territorio e la produzione locale, diffondere la conoscenza della Tradizionale Napoletana e stimolare un nuovo approccio al mondo della tradizione artigianale dei dolci del Sud. Il must dei dolci del Natale, come il Panettone Italiano, insieme alla cucina tradizionale abbinata ai nostri vini, può rappresentare tutto questo. Proporre il dolce tipico artigianale delle feste natalizie, il Panettone, con piatti della cucina tipica partenopea abbinata a bollicine dei nostri vigneti attraverso aspetti e metodiche di preparazione, innovativi, originali con alcune rivisitazioni della ricetta tradizionale valorizzare il Panettone Nazionale e la pasticceria natalizia identitaria attraverso le produzioni di eccellenze del mezzogiorno, grazie anche alla capacità di trasformazione dei nostri maestri pasticcieri,possono rappresentare un volano di sviluppo economico, sociale e culturale del territorio del mezzogiorno e una corretta e giusta informazione, può rappresentare un volano di sviluppo economico, sociale e culturale del territorio del mezzogiorno così da vincere la sfida alla crisi economica da covid-19

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments