rosario-lopa-pomodoro-campano-2016

NAPOLI – Per vincere la sfida del mercato e garantire la qualità del pomodoro campano, è necessario il rispetto delle regole tra produttori e trasformatori garantendo la qualità mettendo un freno l’ingresso dei pomodori di altre nazionalità nel nostro territorio.

Cosi è intervenuto il Rappresentante della Consulta Nazionale dell’Agricoltura,Rosario Lopa, a margine dell’iniziativa, POMODORO SAN MARZANO DAY , tenutasi oggi a Sarno.L’istituzione di un Tavolo Rosso,consiglia, dove aprire una concertazione tra tutti i protagonisti della filiera, compresi gli organismi istituzionali preposti.Garantire il rispetto delle regole e la qualità del prodotto da usurpazioni.Dobbiamo metterci la faccia in prima persona, ma bisogna che la filiera campana del pomodoro capisca che per vincere la sfida del mercato e garantire la qualità del pomodoro campano, è necessario il rispetto delle regole tra produttori e trasformatori garantendo la qualità mettendo un freno all’ingresso dei pomodori non italiani nel nostro territorio.

Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments