Vendemmiata la rinata Vigna della Reggia di Caserta nel bosco di San Silvestro (VIDEO)

0

CASERTA – “Che si dia inizio alla Vendemmia del mio pallagrello.”

Con questa frase, Re Ferdinando IV, pronunciata da un attore in costume d’epoca, ha dato il via alla vendemmia della rinata Vigna della Reggia di Caserta nel Bosco di San Silvestro, dopo una lunghissima pausa.

Circa quattro anni fa la Reggia, provando a far rivivere il monumento non solo come museo, ma come palazzo vivente, riscoprì l’esistenza della Vigna e provò a farla rivivere affidandola, nel febbraio 2018, a un concessionario esterno, viticultore di qualità.

Fu l’allora direttore, Mauro Felicori, a decidere che la Reggia doveva rivivere in tutte le sue funzioni.

“L’antica vigna borbonica torna a vivere grazie a questo ambizioso progetto di cui vedremo e assaporeremo presto i frutti”, ha spiegato la direttrice del Palazzo Reale di Caserta, Tiziana Maffei.

Per Mariapina Fontana, che insieme al fratello Antonio si è occupata della rinascita della vigna, più che un’operazione commerciale, è una missione culturale.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments