Concerto degli artisti di strada e ‘Pinucci’ al Gambrinus per ricordare Pino Daniele

0
38
PINUCCI

NAPOLI – “Venerdì ricorre il quarto anniversario della morte di Pino Daniele, ci stiamo preparando per ricordarlo come merita”. Il consigliere regionale dei Verdi, Francesco Emilio Borrelli, e il conduttore de “La Radiazza”, Gianni Simioli, annunciano una serie di eventi in programma per venerdì 4 gennaio, quarto anniversario della scomparsa del cantautore napoletano. “L’appuntamento è alle ore 10,00 al bar Gambrinus dove è in programma l’esibizione di Rosaria Mallardo, una artista di strada che canterà i brani che hanno fatto la storia di Pino Daniele. Durante l’evento – spiegano Borrelli e Simioli – saranno distribuiti a tutti gli avventori i ‘Pinucci’, pasticcini creati da Gambrinus per ricordare il ‘Nero a metà’. Si tratta di dolci che non sono in commercio ma vengono offerti gratuitamente in occasione dell’anniversario della nascita e dalla morte del cantautore. Il tutto sarà trasmesso dalle 10,00 alle 12, nel corso de ‘La Radiazza’ su Radio Marte che passerà solo musica di Pino Daniele”.

“Lanciamo inoltre un appello a tutti gli artisti di strada presenti a Napoli e agli esercizi commerciali: suonate per tutta la giornata Pino Daniele. Bisogna tenere vivo il suo ricordo anche nelle nuove generazioni. Come testimonia il video degli ‘Alici come prima’, realizzato in occasione del Premio Troisi 2018, tanti giovani non conoscono la musica di Pino. In tale direzione va l’iniziativa di Rocco Nola, un negozio di streetwear, che regalerà una felpa ai primi quattro giovani under 20 che si presenteranno al negozio con un Cd o disco in vinile di Pino Daniele”, concludono Borrelli e Simioli.

Lascia una recensione

  Subscribe  
Notificami